Cosenostreacasanostra


Bernard Maris: "L'economia è resa appositamente incomprensibile, è il canto gregoriano della sottomissione degli uomini"
Denis Robert: "La raison pour laquelle je n'ai jamais fait un bon journaliste, c'est que je passe trop de temps à rêver à une vie meilleure". (La ragione per cui non sono mai stato un bravo giornalista è che passo troppo tempo a sognare una vita migliore)

giovedì 5 febbraio 2009

ACQUA: PUBBLICA E' MEGLIO



PAROLA DI SVIZZERI


Lettera di due cittadini svizzeri che vivono a Licata
Acqua, la gestione comunale costa meno: Germania docet

[Una lettera inviata al sito www.agrigentonotizie.it]

Gentile direttore,
ecco un brutto esempio per quanto riguarda la privatizzazione dell’acqua. Ieri sera sul primo canale della televisione tedesca (Ard) c’era un servizio proprio su questo argomento.

Non so se qualcuno di Voi parla il tedesco e riesce a capire il servizio. Comunque ne vale la pena di studiarlo molto bene. Nell’est della Germania esistono gestori di acqua potabile semi-privati. La loro acqua costa otto volte il prezzo di quella di certe città dove l’acqua viene gestita dal Comune. La ditta semi-privata prende 2 euro e 50 al metro cubo. Quella comunale, invece, solo 53 centesimi. Significa che la gestione comunale costa di meno.

Noi siamo due cittadini svizzeri, ma abitiamo qui a Licata da 12 anni. Sino alla fine dell’anno scorso la nostra acqua veniva fornita dall’Eas tramite la condotta del Tre Sorgenti che portava la loro acqua anche a Licata (tratto partitore C.da Sconfitta - Licata). Questa condotta è stata soppressa senza preavviso del gestore. Nel 2008 l’acquedotto è rimasto asciutto. In questi giorni comunque ci è arrivata una bolletta della Girgenti acque per un acconto di 230 euro per l’anno 2008: il doppio del solito canone.

Per noi Svizzeri non c’è spiegazione, né motivo per una privatizzazione dell’acqua. Nel nostro paese la gestione comunale funzionava e funziona da sempre in maniera perfetta. Non stiamo puntando su un prezzo più basso possibile ma su una fornitura continua di un prodotto pulito e sano. Ovviamente è fattibile. L’acqua è un bene di tutti come l’aria e deve rimanere nella gestione comunale - costi quel che costi.

Ueli Schwotzer e Ruth Frick Schwotzer
OLA
Posta un commento

Disclaimer

AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

I testi pubblicati dal sito mercatoliberotestimonianze.blogspot.com possono essere liberamente distribuiti alle seguenti condizioni:
1) i testi e i titoli devono rimanere nel loro formato originale;
2) la distribuzione non deve essere finalizzata al lucro;
3) deve essere citata la fonte e l'autore e l'indirizzo web da cui sono stati tratti.