Cosenostreacasanostra


Bernard Maris: "L'economia è resa appositamente incomprensibile, è il canto gregoriano della sottomissione degli uomini"
Denis Robert: "La raison pour laquelle je n'ai jamais fait un bon journaliste, c'est que je passe trop de temps à rêver à une vie meilleure". (La ragione per cui non sono mai stato un bravo giornalista è che passo troppo tempo a sognare una vita migliore)

sabato 14 marzo 2009

AEROPORTO DI SIENA: il Ministero conferma irregolarità nella privatizzazione




5 marzo 2009, 08:49
di Alessandra Siotto

SIENA. Il Ministero dei Trasporti ha informato il Comitato contro l´Ampliamento dell´Aeroporto di Ampugnano che sono state rilevate irregolarità nella procedura di privatizzazione della Società Aeroporto di Siena Spa. L'informativa è stata letta e discussa venerdì 27 febbraio da oltre 500 cittadini, che si sono riuniti negli spazi dell´Arci di Sovicille per partecipare all'assemblea pubblica, promossa dal Comitato contro l'Ampliamento dell'Aeroporto di Ampugnano e dall'Associazione Ampugnano per la salvaguardia del territorio. Noi abbiamo parlato con il Comitato per avere qualche informazione in più."Il Comitato, nel periodo compreso tra novembre 2007 e giugno 2008, ha presentato istanze, esposti e vario materiale al Ministero dei Trasporti, contestando sia la gara che i successivi atti compiuti dalla società aeroportuale. Il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture ha così aperto un'indagine conoscitiva su tutta la vicenda. L'indagine è ancora in corso e prevede che sia necessario acquisire il parere sia dell'ENAC che del Ministero dell'Economia e delle Finanze. Il recente documento inviato al Comitato informa che sono arrivati i primi pareri da entrambe gli enti. L'Enac, che si occupa più direttamente delle questioni logistiche dell'aeroporto e dei voli, ha dichiarato di non aver rievuto alcun progetto o richiesta di ampliamento. Mentre il Ministero dell'Economia, che si occupa della procedura di privatizzazione, cioè verifica se sono state rispettate le norme di legge per far passare la società da capitale pubblico a privato, ha espresso parere negativo su tutta l'operazione, sia sulla parte precedente la scelta del partner che su quella successiva a tale scelta, cioè sui primi atti della nuova composizione societaria", spiega un membro del Comitato.
Galaxy Fund è entrato come socio privato di maggioranza nella Società Aeroporto di Siena Spa con il consenso dei Soci Pubblici, Comune di Sovicille, Comune di Siena, Provincia di Siena, Camera di Commercio di Siena, e del Socio MPS. La procedura di gara, che ha portato i soci a scegliere Galaxy Fund come partner, sarebbe non conforme alle norme di legge per vari motivi, tra cui il mancato invito a manifestare interesse e il fatto che Galaxy Fund sia stato l'unico soggetto a partecipare alla gara.
Inoltre il 2 aprile 2008 è stato siglato, tra i soci pubblici e privati di Aeroporto di Siena Spa, un accordo che regola il futuro della società aeroportuale ed il nuovo assetto societario. Questo accordo serve a stabilire quali sono gli obblighi e i diritti dei diversi soci nella società, chi nomina l'amministratore delegato, quali amministratori sono nominati da soci pubblici e quali da soci privati. Proprio per la sua importanza, questa accordo deve essere approvato dal Ministero dell'Economia e delle Finanze in via preventiva: se il Ministero non approva l'accordo, il socio privato non può entrare. In questo caso l'accordo è stato siglato senza la necessaria approvazione ministeriale.
"Per ora l'indagine è ancora in corso e i Ministeri stanno ancora scambiandosi documenti relativi alla vicenda. Quindi ai soci pubblici e privati della Società non è stato ancora comunicato niente ufficialmente, mentre si attende il parere definitivo del Ministero dei Trasporti, anticipato con l'informativa", confermano dal Comitato.
Intanto il Comitato attende anche l'esito dei ricorsi al Tar presentati impugnando le 3 delibere che sottoscrivevano l'aumento di capitale della Società. E aspetta anche una risposta sul percorso partecipativo dal professor Lewanski, garante per la Partecipazione della Regione Toscana. Certamente sentiremo ancora parlare di questa vicenda.
Comitato contro l'ampliamento dell'aeroporto di Ampugnano - Siena
Associazione Ampugnano per la salvaguardia del territorio

http://www.comitatoampugnano.it/
Posta un commento

Disclaimer

AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

I testi pubblicati dal sito mercatoliberotestimonianze.blogspot.com possono essere liberamente distribuiti alle seguenti condizioni:
1) i testi e i titoli devono rimanere nel loro formato originale;
2) la distribuzione non deve essere finalizzata al lucro;
3) deve essere citata la fonte e l'autore e l'indirizzo web da cui sono stati tratti.