Cosenostreacasanostra


Bernard Maris: "L'economia è resa appositamente incomprensibile, è il canto gregoriano della sottomissione degli uomini"
Denis Robert: "La raison pour laquelle je n'ai jamais fait un bon journaliste, c'est que je passe trop de temps à rêver à une vie meilleure". (La ragione per cui non sono mai stato un bravo giornalista è che passo troppo tempo a sognare una vita migliore)

venerdì 3 aprile 2009

G20: l'italiota dal vizio nascosto. Nicoletta Forcheri


Qua sotto troverete il video contro il quale l'italico popolo di pecore e di buoi si è scagliato per la presunta gaffe di Berlusconi perché ha urlato Obama! dopo la foto di gruppo.

Chi critica in berlusca il modo di fare non perbenista né politichese in linea con il linguaggio della cricca del britannia (articolo), non fa altro che il gioco di quegli ambienti massonici che ruotano attorno alla Regina d'Ighilterra, alla Regina di Olanda e agli alchemisti della moneta del nuovo ordine mondiale, e che pensano che hanno lezioni di bon ton da dare al mondo intero, mentre con la mano sinistra si abboffano ai danni di quelle persone e di quei popoli cui fanno sentire tutta la loro presunta superiorità. Essi aspettano Berlusconi al varco per farlo fuori al minimo passo falso NEI LORO CONFRONTI.

Annullare o amnistiare il debito pubblico fraudolento?
Non se ne parla nemmeno, o lo facciamo fuori, mediaticamente o giuridicamente, sembrano minacciare quegli ambienti. Donde articoli di pagine sui pompini di tutte le donne di Berlusca... proprio da quei media in mano alla massoneria internazionale (The Economist, The Guardian ecc ecc)

La social card? Misteriosi problemi tecnici sembrano inceppare il meccanismo di riattivazione dei conti dormienti o di ricarica delle carte... (vedremo se la Gabanelli sarà esauriente nel merito domenica). Scommetto che ci sono dietro le solite banche dominate dai soliti ambienti (BNL, MPS, Banca Intesa, Unicredit, BPM...)

Il duopolio televisivo? Perché, Sky non è forse maggiore di entrambe Rai e Mediaset??? Perché continuare a parlare di duopolio quando in realtà stiamo andando dritti verso il monopolio Sky? Continuiamo a criticare il servizio pubblico o mediaset, popolo di buoi, e così eccelleremo in ciò in cui ci siamo sempre distinti: metterci la zappa sui piedi invece di infilarla tradizionalmente nell'orto del Belpaese...

Forse la minaccia subliminale predominante è quella che riguarda la rinazionalizzazione della banca d'Italia... di cui nessuno parla...(articolo )

Entrare in queste polemiche prettamente italiche significa dimenticare che da fuori i nostri creditori del fraudolento debito pubblico nostrano - quegli stessi che sul Britannia assieme alla regina hanno convinto Draghi and co a vendere tutto il comparto produttivo nazionale con la scusa di "risanare il debito", debito centuplicato nel frattempo - sono li a tirare le fila anche della televisione, e che se Berlusconi è nato si, con capitali mafiomassonici per operare una sorta di golpe mediatico, come continuano a ricordarci i travagliogrilloandco, è vero anche che non bisogna essere ultrafini per scorgere una lotta intestina tra massonerie. E che, essendo passati più di dieci anni da allora, magari qualcosa è cambiato.

Lungi da me l'idea di difenderne una qualsiasi, ma quando si tratta di salvare il Titanic, converrete con me che è meglio "turarsi il naso" e scegliere il meno peggio per noi??? A meno che, molto meglio, non siamo capaci di togliere il nostro voto a tutti quanti, e realizzare quel vecchio sogno che dorme nel nostro anticervello da secoli: la democrazia diretta. Ma siamo pronti? Domanda retorica.

Certo, il piano della P2 si sta realizzando, poveri noi, si, Berlusconi è nato con quei capitali, ma il piano della P2 non si realizza a causa della tessera Berlusca nè di QUESTO governo, esso si realizza a prescindere da Berlusconi e da qualsiasi schieramento che salga al potere, visto che l'obiettivo principale di Gellli - missione compiuta - era d'insediare un duopolio - guarda caso alla moda inglese - cartellizzato - esattamente come in economia per portare avanti un unico piano ( piano P2). Un cartello in cui le azioni incrociate abbondano.

Lasciando i fronzoli ideologici al popolo come sabbia negli occhi. Elettori sempre meno ignari del giochetto, del resto, come i due giovani intervenuti su Annozero giovedì cui Santoro e gli esponenti della casta finanziaria hanno chiuso la bocca dando dell'ideologico.

Un operaio ha detto una cosa intelligente, non risposta, sfiorando senza saperlo l'argomento della produzione e della frode monetaria: se c'è meno lavoro, allora lavoriamo tutti meno, con lo stesso stipendio o uno stipendio minore, ma soprattutto diamo meno dividendi agli azionisti - dei quali molti si arricchiscono - pur di non licenziarci. Non ne voleva sapere di ammortizzatori sociali, lui, perchè capisce che è un modo di svuotare le solite casse pubbliche per lasciare in piedi il solito gioco delle sedie cantanti a vantaggio delle solite tasche dei soliti (ig)noti..

Chi grida allo scandalo per l'urlo mediatico di Berlusconi, in realtà non fa altro che il gioco di quei massoni anglointernazionali che ruotano attorno alla regina e che ci portano, travestiti da dottori, dritti alla morte per overdose. Overdose di carta straccia il cui debito intrinseco viene spalmato come lo spam dei titoli tossici su tutti noi, distruggendo lo Stato.

Chi si scandalizza per l'antipolitichese di berlusca, non si rende conto che viene manipolato nel suo profondo complesso d'inferiorità italiota - programmato come vizio nascosto del progetto stesso dell'unità d'Italia e dell'italica gente.

LIBERATEVI, ITALIOTI, DEL VIZIO NASCOSTO. L'antidoto è aprire gli occhi guardando la trave negli occhi dei nostri "padroni"...

Pertanto io dico, si Berlusca è nato come è nato, ma come Saddam, creatura dello stesso mostro angloamericano, verso la fine si è ricreduto e ha veramente voluto fare qualcosa per salvare il suo paese dalle grinfie del rettile bancariopetroliere, così lui, tutt'altro che uno stinco di santo, in materia di perversione e criminalità arriva al tacco del presidente della Royal Bank of Scotland, o dei teocon americani, molti dei quali ancora nello staff di Obama. Se non altro perchè per il momento hanno molto più potere del nostro nano.

A chi si scandalizza per l'antipolitichese di berlusca, dico, perché, vi va più a genio l'ipocrita perbenismo di una casta globale che mettendosi su un pulpito non meritato saccheggia il mondo con esoterici meccanismi finanziari di cui, grazie al net, persino i bambini stanno accorgendosi? Una casta la cui rappresentante maxima redarguisce il nostro per una sillaba fuori tono???

SU, RIPRENDITI ITALIOTA!

No, è così odioso quello che copre e nasconde la regina - cui fa capo con la sua forza simbolica e la sua stessa persona - che il grido anti perbenista di berlusca me lo fa persino diventare simpatico, quasi giocasse al ruolo del giullare di corte, semplicemente per ritagliarsi un misero margine di manovra, nella gabbia in cui si trova, assieme a tutti gli altri compagnetti di classe, zerbini della regina...
3 aprile 2009

Posta un commento

Disclaimer

AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

I testi pubblicati dal sito mercatoliberotestimonianze.blogspot.com possono essere liberamente distribuiti alle seguenti condizioni:
1) i testi e i titoli devono rimanere nel loro formato originale;
2) la distribuzione non deve essere finalizzata al lucro;
3) deve essere citata la fonte e l'autore e l'indirizzo web da cui sono stati tratti.