Cosenostreacasanostra


Bernard Maris: "L'economia è resa appositamente incomprensibile, è il canto gregoriano della sottomissione degli uomini"
Denis Robert: "La raison pour laquelle je n'ai jamais fait un bon journaliste, c'est que je passe trop de temps à rêver à une vie meilleure". (La ragione per cui non sono mai stato un bravo giornalista è che passo troppo tempo a sognare una vita migliore)

mercoledì 6 maggio 2009

GIORNATA AIDO ODIA



Nella giornata statale della “donazione” di organi e tessuti umani indetta dal Governo per il 10 maggio, ricordiamoci che la dichiarazione di “morte cerebrale” è imposta dalla legge al solo scopo di espiantare organi a cuore battente e sviluppare i trapianti.
Un grande business gestito dallo Stato, dalle sue lobby ed associazioni di propaganda.

Ai giornalisti ricordiamo che “giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda”.

Allo Stato ricordiamo che la legge prevede il rispetto anche dei non-donatori, pertanto la promozione ed il finanziamento unilaterale a favore di “espianti/trapianti” è da regime totalitario.

Alla Chiesa ricordiamo che la carità, senza verità, porta la società alla rovina.
06/05/2009
LEGA NAZIONALE CONTRO LA PREDAZIONE DI ORGANI
LA MORTE A CUORE BATTENTE
BERGAMO
lega.nazionale@antipredazione.org
http://www.antipredazione.org/

Posta un commento

Disclaimer

AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

I testi pubblicati dal sito mercatoliberotestimonianze.blogspot.com possono essere liberamente distribuiti alle seguenti condizioni:
1) i testi e i titoli devono rimanere nel loro formato originale;
2) la distribuzione non deve essere finalizzata al lucro;
3) deve essere citata la fonte e l'autore e l'indirizzo web da cui sono stati tratti.