Cosenostreacasanostra


Bernard Maris: "L'economia è resa appositamente incomprensibile, è il canto gregoriano della sottomissione degli uomini"
Denis Robert: "La raison pour laquelle je n'ai jamais fait un bon journaliste, c'est que je passe trop de temps à rêver à une vie meilleure". (La ragione per cui non sono mai stato un bravo giornalista è che passo troppo tempo a sognare una vita migliore)

domenica 7 giugno 2009

RICOSTRUIRE L'AQUILA GRATIS

SENZA SPECULAZIONI E SENZA DEBITI

http://www.youtube.com/watch?v=LSN0oQ6LAHU



articolo: http://www.signoraggio.com/signoraggi...

parliamone nel forum: http://signoraggio.forumfree.net/?t=3...

programma della 3 giorni: http://www.signoraggio.com/signoraggi...

l'evento su facebook: http://www.facebook.com/home.php?ref=...


Lo Stato emette titoli di Stato, che rappresentano il nostro impegno a ricostruire L'Aquila onestamente, coperto dalla garanzia del valore del patrimonio storico che rappresentano i nostri borghi da ricostruire. Valore in cui crediamo, e lo dimostriamo noi e lo stato, accettado quei titoli di stato, che rappresentano un debito - dovere - del nostro popolo nei confronti dei nostri concittadini terremotati. Il nostro credere nbel valore dei borghi e dei lavoratori, da valore pecuniario ai titoli di Stato: una moneta è nata.
Senza che per questo il sistema bancario privato debba usurare lo Stato e le famiglie senza casa, le quali si ritrovano con un terzo del denaro promesso per ricostruire la casa. Gli altri due terzi dove sono? Facile, tenuti in pegno/ricatto dalle banche azioniste della Bankitalia la quale partecipa alle ricchezze/utili della BCE...
Semplice, no?

A meno che... gli esoterici finanzieri non abbiano brigato nell'ombra per distruggere la credibilità l'autorevolezza e il potere dello Stato, togliendo ad uno ad uno quella briciola di potere che ognuno di noi porta dentro di sé per il solo fatto di essere - miracolosamente, misteriosamente - in vita. E non altrove.
Nicoletta Forcheri
Posta un commento

Disclaimer

AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

I testi pubblicati dal sito mercatoliberotestimonianze.blogspot.com possono essere liberamente distribuiti alle seguenti condizioni:
1) i testi e i titoli devono rimanere nel loro formato originale;
2) la distribuzione non deve essere finalizzata al lucro;
3) deve essere citata la fonte e l'autore e l'indirizzo web da cui sono stati tratti.