Cosenostreacasanostra


Bernard Maris: "L'economia è resa appositamente incomprensibile, è il canto gregoriano della sottomissione degli uomini"
Denis Robert: "La raison pour laquelle je n'ai jamais fait un bon journaliste, c'est que je passe trop de temps à rêver à une vie meilleure". (La ragione per cui non sono mai stato un bravo giornalista è che passo troppo tempo a sognare una vita migliore)

mercoledì 17 giugno 2009

Scomparsa di una notizia. NF

C
mercoledì, giugno 17th, 2009 | Author: nforcheri | » Edit «

C’è modo e modo per fare scomparire una notizia. Il primo è non darla, il secondo è darla ma come fosse secondaria.

censuraLa notizia è questa: all’incontro tra Obama e Berlusconi a Washington il 15 giugno, Berlusconi ha recitato un elenco di soluzioni da offrire alla crisi finanziaria. Non sono riuscita ad ascoltare tutto l’elenco, ero distratta, scusate. Lì per lì mi è sembrato un refuso, talmente stonava nel piattume generale. Era il TG1 o il TG2 e ascoltavo distrattamente facendo altro. Il fatto è che ho rizzato le orecchie appena ho sentito “chiusura dei paradisi fiscali” e altre amenità. L’elenco è andato rapido, e avrei voluto riascoltarlo. Mi sono detta che avrebbero ripassato la notizia. E invece non c’è stato più verso di ritrovarla né sul net né alla TV.

Al posto abbiamo avuto diritto, in lungo e in largo, a commenti su: gli epiteti affettuosi o meno, a seconda della parte, scambiati tra i due uomini; le polemiche per tre uomini accettati nelle nostre prigioni da Guantamano; un leggero accenno all’aumento di uomini in Afghanistan.

Poi mi è venuto un lampo di genio: Mediaset dovrà sicuramente ritrasmetterla almeno sul web. Ma non so se mi crederete. Neanche lì ho ritrovato il pezzettino con l’elenco.

Ho perso l’attimo sfuggente, peggio per me, dovevo essere più attenta, e non mi sono neanche potuta formare un’idea di cosa pensasse Obama, cercandogli un indizio dall’espressione che tradisce, o dall’analisi attenta delle parole usate. Anche se me lo immagino, ma volevo avere una conferma.

Ecco come si fa a fare scomparire una notizia. Questa censura fa il paio - visto che l’argomento è lo stesso, la finanza - con l’altra grande vera notizia: il sequestro di 135 miliardi di dollari in titoli di Stato americano a Chiasso il 6 giugno scorso. Passata senza analisi, senza dietrologie, senza sgomenti. Passata per la brevità della trattazione come fosse normale sebbene le cifre e il fatto siano ENORMI. Data ma sminuita.

Alle dietrologie ci penseremo noi. E anche a riesumare le notizie.

NF

Posta un commento

Disclaimer

AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

I testi pubblicati dal sito mercatoliberotestimonianze.blogspot.com possono essere liberamente distribuiti alle seguenti condizioni:
1) i testi e i titoli devono rimanere nel loro formato originale;
2) la distribuzione non deve essere finalizzata al lucro;
3) deve essere citata la fonte e l'autore e l'indirizzo web da cui sono stati tratti.