Cosenostreacasanostra


Bernard Maris: "L'economia è resa appositamente incomprensibile, è il canto gregoriano della sottomissione degli uomini"
Denis Robert: "La raison pour laquelle je n'ai jamais fait un bon journaliste, c'est que je passe trop de temps à rêver à une vie meilleure". (La ragione per cui non sono mai stato un bravo giornalista è che passo troppo tempo a sognare una vita migliore)

giovedì 15 settembre 2011

Gheddafi, se resiste, passerà alla storia, parole di Castro

"Je hais vos idées mais je me battrais jusqu'au bout pour que vous puissiez les exprimer." Voltaire

(http://www.legasud.it/onu.html)
Il principio di Autodeterminazione dei Popoli sancisce il diritto di un popolo sottoposto a dominazione straniera ad ottenere l'indipendenza, associarsi a un altro stato o comunque a poter scegliere autonomamente il proprio regime politico. Tale principio costituisce una norma di diritto internazionale generale cioè una norma che produce effetti giuridici (diritti ed obblighi) per tutta la Comunità degli Stati. Inoltre questo principio rappresenta anche una norma di jus cogens, cioè diritto inderogabile (Significa che esso è un principio supremo ed irrinunciabile del diritto internazionale, per cui non può essere derogato mediante convenzione internazionale). Come tutto il diritto internazionale, il diritto di autodeterminazione ratificato da leggi interne, per esempio la L.n.881/1977, esso vale come legge dello Stato che prevale sul diritto interno (Cass.pen. 21-3 1975).

"1 - Tutti i popoli hanno il diritto di autodeterminazione. In virtù di questo diritto, essi decidono liberamente del loro statuto politico e perseguono liberamente il loro sviluppo economico, sociale e culturale."

Fidel Castro: If Gaddafi resists he will enter history as one of the great figures of the Arab nations - Politics - Panorama | Armenian news

Traduzione: N. Forcheri

Fidel Castro: Se Gheddafi resiste passerà alla storia come uno dei personaggi di maggior rilievo delle nazioni arabe

L'ex leader cubano Fidel Castro ha dichiarato che nel caso libico, il ruolo nazifascista è stato assunto dalla NATO con le migliaia di bombardamenti effettuate da una delle aviazioni più moderne mai conosciute al mondo, secondo un dispaccio stampa di Interfax che citava le parole delle riflessioni scritte di Castro.

“Gli attacchi crudeli contro il popoli libico, che hanno assunto una piega nazifascita, rischiano di essere utilizzati contro qualsiasi nazione del terzo mondo. L'organizzazione belligerante dipende adesso da Gheddafi. Se resiste e non cede alle loro richieste passerà alla storia come uno dei massimi personaggi delle nazioni arabe" ha detto Fidel Castro.

Che siate d'accordo o meno con le idee politiche di Gheddafi, nessuno ha il diritto di mettere in discussione l'esistenza della Libia come Stato membro delle Nazioni Unite.
Posta un commento

Disclaimer

AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

I testi pubblicati dal sito mercatoliberotestimonianze.blogspot.com possono essere liberamente distribuiti alle seguenti condizioni:
1) i testi e i titoli devono rimanere nel loro formato originale;
2) la distribuzione non deve essere finalizzata al lucro;
3) deve essere citata la fonte e l'autore e l'indirizzo web da cui sono stati tratti.