Cosenostreacasanostra


Bernard Maris: "L'economia è resa appositamente incomprensibile, è il canto gregoriano della sottomissione degli uomini"
Denis Robert: "La raison pour laquelle je n'ai jamais fait un bon journaliste, c'est que je passe trop de temps à rêver à une vie meilleure". (La ragione per cui non sono mai stato un bravo giornalista è che passo troppo tempo a sognare una vita migliore)

mercoledì 8 gennaio 2014

Il fuoco sotto la cenere di gennaio?

Seguendo la lettura del parere di Capotosti - omen nomen - giudice della consulta, per fine mese dovrebbero decadere i deputati "abusivi" e, ipse facto, il governo. Il ragionamento è che se il porcellum è incostituzionale, incostituzionale è anche questo governo, non ci vogliono i lumi per capirlo, e infatti il popolo lo ha capito benissimo ed era sceso in piazza il nove dicembre, tares, fallimenti, fidi capestri e suicidi aiutando, la goccia che avrebbe dovuto far traboccare il vaso era la fiducia a Letta, ma con i soliti temporeggiamenti voluti, vuoi dalla supergladio di Paolo Ferraro vuoi dai pusillanimi pronti a svendersi per due soldi, vuoi per minacce ricevute, vuoi dalla solita certosina opera di infiltrazione, e di denigrazione/disinformazione, il movimento si spacca...
Coincidenza vuole che sempre a fine mese, quando dovrebbe decadere il governo per pubblicazione della sentenza della consulta sulla GU, si converte in legge il decreto legge su bankitalia che regala miliardi alle azioniste di bankitalia e che la trasforma in public bank, unico caso al mondo di BC completamente privata quotata in borsa con azionariato diffuso ma "censitario" in mille soggetti stranieri e non.
Dimenticavo: la Cassazione ha accettato i quesiti referendari per l'abrogazione delle leggi ordinarie che hanno approvato l'euro, quindi possono partire le firme, ma il tutto su sfondo di DUE (2) ultimatum dai Movimento Dei Forconi e di Danilo Calvani (tanto per confondere le acque) che scadono il 18 e o il 21 dello stesso mese, e relativi generali incavolati per Eurogendfor che chissà che tramino il controgolpe una volta per tutte...
Di carne al fuoco ce n'è veramente tanta, focalizziamo il nostro pensiero su una risoluzione positiva, anche se il paese sembra ko, e i media dormono. Facciamo in modo che il risveglio sia dolce.
NForcheri 7 gennaio 2013
Posta un commento

Disclaimer

AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

I testi pubblicati dal sito mercatoliberotestimonianze.blogspot.com possono essere liberamente distribuiti alle seguenti condizioni:
1) i testi e i titoli devono rimanere nel loro formato originale;
2) la distribuzione non deve essere finalizzata al lucro;
3) deve essere citata la fonte e l'autore e l'indirizzo web da cui sono stati tratti.