Cosenostreacasanostra


Bernard Maris: "L'economia è resa appositamente incomprensibile, è il canto gregoriano della sottomissione degli uomini"
Denis Robert: "La raison pour laquelle je n'ai jamais fait un bon journaliste, c'est que je passe trop de temps à rêver à une vie meilleure". (La ragione per cui non sono mai stato un bravo giornalista è che passo troppo tempo a sognare una vita migliore)

giovedì 30 gennaio 2014

Parlamento ghigliottinato

Quello che è successo ieri in aula è di una gravità inaudita, tale da doverlo diffondere in Europa. Utilizzata la tagliola ossia il decadimento dei termini, sessanta giorni, per convertire il dl in legge, senza aspettare la fine dei dibattimenti e dare la parola a tutti i deputati. Le votazioni si sono fatte in mezzo alla caciara!!! Quante banche centrali al mondo sono per statuto uno spezzatino dei fondi di investimento internazionali? Quante sono partecipate dalle stesse filiali delle banche strozzine d'Italia ossia le banche dealer? Ma non dovevamo sconfiggere il conflitto di interessi? Non vedete che alla fine quel conflitto di interessi NASCOSTO e OCCULTO che ho indicato per anni nelole scatole cinesi e nell'abuso di posizione dominante degli stampatori di moneta è uscito alla luce? Ma cosa ben più grave, per la strada il normale cittadino non sa neanche che è stata votata la fiducia sul dl, non sa neanche che lo statuto di bankitalia è cambiato in senso anticostituzionale con questo colpo di mano, abbrutito com'è dal tentare di sopravvivere alle mille gabelle, sprofondato nel senso di precarietà assoluto per la sua vita e quella dei suoi figli, accerchiato da un senso di controllo assoluto sulla sua quotidianità, lui non lo sa che ieri è svoltata in peggio la demoncrazia,  che ieri il potere, dal sapore pasoliniano, ha gettato la maschera, che ieri Satana, che pecca di orgoglio, arroganza ed egocentrismo non ha resistito alla tentazione di mostrarsi in tutta la sue fetenzia.
IL RE E' IGNUDO, MA I SUDDITI DORMONO ANCORA. IL POTERE E' IN TUTTI NOI, DOBBIAMO SOLO SVEGLIARCI E PRENDERE QUELLO CHE CI APPARTIENE PER DIRITTO DI NASCITA E DI VITA


Posta un commento

Disclaimer

AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

I testi pubblicati dal sito mercatoliberotestimonianze.blogspot.com possono essere liberamente distribuiti alle seguenti condizioni:
1) i testi e i titoli devono rimanere nel loro formato originale;
2) la distribuzione non deve essere finalizzata al lucro;
3) deve essere citata la fonte e l'autore e l'indirizzo web da cui sono stati tratti.