Cosenostreacasanostra


Bernard Maris: "L'economia è resa appositamente incomprensibile, è il canto gregoriano della sottomissione degli uomini"
Denis Robert: "La raison pour laquelle je n'ai jamais fait un bon journaliste, c'est que je passe trop de temps à rêver à une vie meilleure". (La ragione per cui non sono mai stato un bravo giornalista è che passo troppo tempo a sognare una vita migliore)

martedì 29 aprile 2014

Scie chimiche: è ufficiale

SCIE CHIMICHE: l'altra campana Fonte: http://www.ilmeteo.it/portale/scie-chimiche-laltra-campana

Vota!
Voto medio: 1.7/5 
Voti totali: 11
Lascia il tuo voto:
Articolo del 12/04/2014


Per dovere di cronaca oltre alla tesi complottistica delle scie chimiche ci sono parecchie persone e tra queste i maggiori scienziati del clima, meteorologi, piloti di linea italiani ed esteri e controllori di volo che non condividono per nulla questa fantomatica tesi. Il web è pieno di articoli, blog e quant'altro che gridano alla bufala della teoria, questo è il link al quale potrete attingere qualche informazione in più ( http://attivissimo.blogspot.it/2007/02/scie-chimiche.html ) oppure potete leggere anche l'articolo messo online dalla Stampa ( http://www.lastampa.it/2013/09/16/scienza/ambiente/inchiesta/le-scie-chimiche-la-leggenda-di-una-bufala-gO2V1NvGC3pVLliU3b4NBM/pagina.html ) o il nostro articolo inserito nel 2008 (  http://www.ilmeteo.it/portale/editoriale-meteo-scie-chimiche-chemtrails )  . Tra l'altro il complotto nasce, così si dice, da due esperti truffatori che hanno ingigantito una notizia diramata dagli USA e che riguardava l'inseminazione delle nuvole ( cloud-seeding ), ossia il cospargere le nubi di particelle di ioduro d'argento per favorire, a livello locale, le precipitazioni. Gli esperti truffatori hanno ingigantito ed ampliato la notizia che ben presto ha spopolato in internet! Complotto o bufala? Sta a noi decidere da che parte stare. 


Posta un commento

Disclaimer

AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

I testi pubblicati dal sito mercatoliberotestimonianze.blogspot.com possono essere liberamente distribuiti alle seguenti condizioni:
1) i testi e i titoli devono rimanere nel loro formato originale;
2) la distribuzione non deve essere finalizzata al lucro;
3) deve essere citata la fonte e l'autore e l'indirizzo web da cui sono stati tratti.