Cosenostreacasanostra


Bernard Maris: "L'economia è resa appositamente incomprensibile, è il canto gregoriano della sottomissione degli uomini"
Denis Robert: "La raison pour laquelle je n'ai jamais fait un bon journaliste, c'est que je passe trop de temps à rêver à une vie meilleure". (La ragione per cui non sono mai stato un bravo giornalista è che passo troppo tempo a sognare una vita migliore)

sabato 28 giugno 2014

Il neo del comunismo

Il dogma fondante del comunismo è quello di fintamente abolire la proprietà privata di tutto tranne che della moneta. E infatti abolì fintamente la proprietà privata a vantaggio di chi gestisce la finzione giuridica chiamata Stato, e ha meticolosamente evitato di abolirla per quello che riguarda la proprietà della moneta rimasta intatta al cartello dei banchieri, anche e soprattutto dopo il massacro dei Romanoff che si opposero agli usurai.
Il tabù principale del comunismo è quindi la proprietà privata della moneta ed è forse per questo che anche uno come Ferrero parla di bc pagatrice di ultima istanza, parla di divorzio BC - Tesoro, parla di tutto tranne che della proprietà popolare della moneta.
Perché il comunismo fu ideato e messo in pratica da chi appunto fece fuori fisicamente gli oppositori agli usurai e per lo specifico scopo di nascondere la proprietà privata della moneta. Esso abolisce fintamente la proprietà, trasferita a una finzione giuridica i cui amministratori diventeranno i nuovi approfittatori per conto terzi, siano essi l'intellighentzia o i mandarini.
Vedasi quindi la Cina dove i mandarini sono completamente collusi con bilderberghini o la finanza internazionale (vedi sotto tra i miei post)
Nicoletta Forcheri 6 giugno 2014
Posta un commento

Disclaimer

AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

I testi pubblicati dal sito mercatoliberotestimonianze.blogspot.com possono essere liberamente distribuiti alle seguenti condizioni:
1) i testi e i titoli devono rimanere nel loro formato originale;
2) la distribuzione non deve essere finalizzata al lucro;
3) deve essere citata la fonte e l'autore e l'indirizzo web da cui sono stati tratti.