Cosenostreacasanostra


Bernard Maris: "L'economia è resa appositamente incomprensibile, è il canto gregoriano della sottomissione degli uomini"
Denis Robert: "La raison pour laquelle je n'ai jamais fait un bon journaliste, c'est que je passe trop de temps à rêver à une vie meilleure". (La ragione per cui non sono mai stato un bravo giornalista è che passo troppo tempo a sognare una vita migliore)

mercoledì 6 agosto 2014

Giuda è giuda, basta saperlo, non dirmi allora che è il Cristo

Funziona così: la Cina stampa moneta sovranamente sotto il controllo dei mandarini. I mandarini hanno accordi con i globalisti del pianeta per reggere il corso forzoso e forzato del dollaro e prolungarne il signoraggio a vantaggio del manipolo di miliardari psicopatici del pianeta.
Adesso i mandarini fanno il doppio gioco con la Russia ma nel frattempo si spartiscono il bottino con le dealer franglosassoni, comprando i nostri asset, bottino ante guerra. Si gioca in due scarpe così si vince sempre. Noi invece abbiamo già perso, perso d'ufficio, sempre e comunque.
Grazie ai missili puntati su di noi dalle NOSTRE basi NATO senza che ci sia stato detto chiaramente e grazie alla propaganda di massa che non ha fatto altro che sovvertire la verità dal dopoguerra in poi. Grazie a mafiosi e gladiatori foraggiati dai liberatori/occupanti nostri, grazie ai servizi diventati tutti deviati a servizio dell'"entità", (vedi Veltroni). Grazie a una classe politica completamente corrotta in africana maniera, garanzia per gli usurai di tenerci sotto e di bollirci sempre di più. Grazie alla strumentalizzazione del consenso fatto di marionette innocue non già perché non siano brave o meritevoli ma perché separate apposta dal dissenso vero e vivo che da anni imperversa sul net, mea culpa casaloggia.
Grazie infine al fatto che nella vita quotidiana di tutti i giorni, c'è chi non vuole vedere, non vuole sentire, non vuole parlare. Vorrei curare il mio orticello ma un orticello vicino a una discarica è impossibile. Vorrei curare la mia utopia ma tale utopia, tale sogno, tale eden va curato insieme, uniti, protetti dalle avversità che arrivano travestite, ingannevoli, fintamente salvifiche o buoniste.
No, il libero arbitrio, che è la via di salvezza se utilizzato bene, non è fare tutto quello che vuoi, il bene non coincide con il male, e Dio non è Satana.
Quando capiremo questo, cominceremo a uscire dall'incubo del secolo di Satana (e del suo pene, la moneta).
NForcheri 6/8/2014

Rif.

Bilderberg e mandarini

Il pene del diavolo


Intervista a Saba, 2009: la Cina cresce con il trucco
Posta un commento

Disclaimer

AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

I testi pubblicati dal sito mercatoliberotestimonianze.blogspot.com possono essere liberamente distribuiti alle seguenti condizioni:
1) i testi e i titoli devono rimanere nel loro formato originale;
2) la distribuzione non deve essere finalizzata al lucro;
3) deve essere citata la fonte e l'autore e l'indirizzo web da cui sono stati tratti.