Cosenostreacasanostra


Bernard Maris: "L'economia è resa appositamente incomprensibile, è il canto gregoriano della sottomissione degli uomini"
Denis Robert: "La raison pour laquelle je n'ai jamais fait un bon journaliste, c'est que je passe trop de temps à rêver à une vie meilleure". (La ragione per cui non sono mai stato un bravo giornalista è che passo troppo tempo a sognare una vita migliore)

lunedì 18 agosto 2014

La Messa, potente esorcismo

ignorato persino dalla Chiesa

Se invece di raccontare la fiaba dell'orco o del lupo cattivo, a scuola, gli raccontassimo la storia del diavolo che vuole rubare quante più anime possibile per portarle all'inferno e che potente mezzo per scongiurarlo è la messa, di preferenza rito antico, di preferenza in latino, sarebbero adesso meglio armati per affrontare il demonio che imperversa anche sul nostro paese, e le chiese sarebbero piene di gente collegata dagli stessi valori. Valori di pietas, (di patria), di Passione.


Invece quegli stessi valori sono stati denigrati dalla religione di Pike, attraverso l'ateismo, il comunismo, il nazismo, l'esoterismo, lo spiritismo, il channeling, il newageismo, il satanismo, il buddismo, le galassie di luce e tutte le finte religioni che hanno idoli o che riducono Dio all'umano o alla natura, oppure equiparano l'umano a Dio, relativizzando il bene e il male e suggellando la mitomania psicopatica di chi si prende per il Signore e ne pretende pure l'aggio da tutti noi... sventolandoci illusioni di briciole a condizione che ci pieghiamo alla legge dello sterco del diavolo...

Quei valori infine sono stati denigrati dalle infiltrazioni nella Chiesa stessa, che ne hanno stravolto i riti, i significati profondi, i ruoli. Compiacendo al trucco stesso del diavolo, di fare credere di non esistere, e nascondendo la presenza dei demoni, oppure riducendo il ruolo del sacerdote da Alter Christos a pastore...ne ha sminuito le facoltà e il potere spingendo le persone, bisognose di spiritualità e di sovrannaturale, nelle braccia di maghi, stregoni, medium e altri ciarlatani che gli aprono le porte dell'inferno...

NForcheri 18/8/2014
Posta un commento

Disclaimer

AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

I testi pubblicati dal sito mercatoliberotestimonianze.blogspot.com possono essere liberamente distribuiti alle seguenti condizioni:
1) i testi e i titoli devono rimanere nel loro formato originale;
2) la distribuzione non deve essere finalizzata al lucro;
3) deve essere citata la fonte e l'autore e l'indirizzo web da cui sono stati tratti.