Cosenostreacasanostra


Bernard Maris: "L'economia è resa appositamente incomprensibile, è il canto gregoriano della sottomissione degli uomini"
Denis Robert: "La raison pour laquelle je n'ai jamais fait un bon journaliste, c'est que je passe trop de temps à rêver à une vie meilleure". (La ragione per cui non sono mai stato un bravo giornalista è che passo troppo tempo a sognare una vita migliore)

venerdì 9 gennaio 2015

ONORE AI CADUTI …SOLIDARIETA' A CHI CONTINUA A COMBATTERE

di Alberto Micalizzi, fonte: FB

Non sapremo mai se l’assassinio di Bernard Maris nell’attentato di Parigi sia stato una “casualità” o frutto di una lucida predeterminazione. Possiamo però fare due cose: comprendere il senso della sua battaglia e chiederci chi altri, ancora in vita, sta percorrendo lo stesso sentiero…
Maris, da membro delle istituzioni, ha rivelato alla televisione ed al mondo il meccanismo di creazione di moneta elettronica dal nulla da parte del sistema bancario, aprendo una porta importante (e forse fatale per lui) sul problema del debito pubblico, spingendosi di recente a sostenere che "Tutti i paesi europei dovranno prima o poi rassegnarsi a cancellare parte del loro debito pubblico. Bisogna rinegoziarlo quando supera il 60% del Pil per poter rispettare di nuovi i criteri di Maastricht".
Se abbiamo ragione di sostenere che il debito pubblico sia un SISTEMA DI GOVERNO con il quale il sistema bancario detta le politiche economiche agli esecutivi allora l’assassinio di Maris è un indizio importante…
MARIS NON ERA SOLO IN QUESTA BATTAGLIA….
Il filone degli economisti monetari ERETICI sta crescendo e tra essi aumenta il numero di coloro che fuoriescono dal mondo bancario, dal “sistema”, e questi sono forse i più pericolosi…. Un paio di esempi su tutti.
Jaromir Benes e Michael Kumhof (ricercatori presso il FMI) hanno pubblicato un lavoro scientifico nell'Agosto 2012 sostenendo teoricamente ed empiricamente la validità di portare la riserva frazionaria al 100%, cosa che toglierebbe di fatto alle banche commerciali il potere di creare moneta elettronica dal nulla (quindi potrebbero prestare solo denaro effettivamente raccolto).
Richard Werner (economista tedesco) ha di recente pubblicato un autorevole articolo scientifico nel quale mostra le evidenze empiriche della creazione di moneta elettronica dal nulla, come una “magia”, da parte del sistema bancario (Settembre 2014).
Notare che quando si dice “lavoro scientifico” vuol dire che i risultati raggiunti sono stati avvalorati da una commissione di revisori scelti tra i migliori ricercatori e docenti di fama internazionale…..
Dunque, chiameremo Benes, Kumhof, Werner ed altri ricercatori e nomi del panorama scientifico a testimoniare a supporto del lavoro che stiamo conducendo per COSTRINGERE LA BANCHE AD AMMETTERE LA CREAZIONE DI MONETA VIRTUALE DAL NULLA, generando una larga area di evasione fiscale.
Teniamoli d’occhio questi signori…. Non vorrei che qualcuno perisse in un incidente aereo, fosse trovato in una camera d’albergo con una prostituta o coinvolto in qualche truffa internazionale….
Onore agli eretici caduti, solidarietà a quelli che continuano a combattere!
Alberto Micalizzi
Posta un commento

Disclaimer

AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

I testi pubblicati dal sito mercatoliberotestimonianze.blogspot.com possono essere liberamente distribuiti alle seguenti condizioni:
1) i testi e i titoli devono rimanere nel loro formato originale;
2) la distribuzione non deve essere finalizzata al lucro;
3) deve essere citata la fonte e l'autore e l'indirizzo web da cui sono stati tratti.