Cosenostreacasanostra


Bernard Maris: "L'economia è resa appositamente incomprensibile, è il canto gregoriano della sottomissione degli uomini"
Denis Robert: "La raison pour laquelle je n'ai jamais fait un bon journaliste, c'est que je passe trop de temps à rêver à une vie meilleure". (La ragione per cui non sono mai stato un bravo giornalista è che passo troppo tempo a sognare una vita migliore)

lunedì 16 febbraio 2015

Troika Catastrofica: la Grecia non accetterà mai questo programma. (Varoufakis dopo riunione Eurogruppo)

http://www.byoblu.com/post/2015/02/12/troika-catastrofica-la-grecia-non-accettera-mai-questo-programma-varoufakis-dopo-riunione-eurogruppo.aspx

Varoufakis dopo Eurogruppo
Sono in grado di mostrarvi le dichiarazioni che Yanis Varoufakis ha rilasciato questa notte dopo l’estenuante riunione con i ministri delle finanze dell’eurogruppo. Un ministro dell’economia di un altro paese, avrebbe mai avuto il coraggio di abbandonare la retorica della propaganda e dire che il tanto sbandierato aumento del Pil è solo illusorio? Non certo nel nostro paese, dove tutti i governi sono sempre stati fondamentalisti della religione dell’ottimismo a tutti i costi.
Intanto, qui a Bruxelles la riunione al Consiglio europeo sull’Ukraina, sul terrorismo e sul futuro dell’Unione Monetaria è ancora in corso. Si attende la conferenza stampa di questa sera per ulteriori aggiornamenti.
“La Grecia non accetterà mai di restare in questo programma perché per noi questo programma è stato catastrofico. Se fai un giro per le nostre strade puoi rendertene conto da solo. Le voci che l’economia greca sia in ripresa nell’ultima parte del 2014 sono fortemente esagerate. L’aumento del Pil reale è solo un’illusione. In realtà i guadagni in euro sono diminuiti. E l’unica ragione per cui il Pil reale è salito è perché i prezzi sono precipitati più in fretta. Questo non è un segnale di ripresa, ma un caso di grande drepressione, come quello che successe negli anni ’30.
Dovunque si guardi in Grecia, con i negozi chiusi, la gente per strada, le famiglie distrutte, i suicidi e via di seguito, tutto questo ci ha fatto comprendere che questo esperimento è fallito.
E allora cosa fanno gli scienziati quando un esperimento fallisce? Lo ridisegnano. Quindi la nostra proposta è molto semplice: nessuna mossa unilaterale, nessuna azione aggressiva. Stiamo semplicemente chiedendo un po’ di tempo per portare le nostre proposte in Europa e per avere la possibilità di trovare un accordo con i nostri partner. Il fatto che abbiamo un mandato non ci dà il diritto di fare quello che vogliamo, ma ci dà il diritto di essere ascoltati. Oggi abbiamo iniziato questo processo di ascolto. E spero che presto arriveremo a un nuovo contratto che toglierà la crisi greca dai titoli dei giornali e farà in modo che voi non dobbiate aspettare qui fuori al freddo per parlare con me, con il ministro dell’economia greco. Questo è il mio sogno.”
Posta un commento

Disclaimer

AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

I testi pubblicati dal sito mercatoliberotestimonianze.blogspot.com possono essere liberamente distribuiti alle seguenti condizioni:
1) i testi e i titoli devono rimanere nel loro formato originale;
2) la distribuzione non deve essere finalizzata al lucro;
3) deve essere citata la fonte e l'autore e l'indirizzo web da cui sono stati tratti.