Cosenostreacasanostra


Bernard Maris: "L'economia è resa appositamente incomprensibile, è il canto gregoriano della sottomissione degli uomini"
Denis Robert: "La raison pour laquelle je n'ai jamais fait un bon journaliste, c'est que je passe trop de temps à rêver à une vie meilleure". (La ragione per cui non sono mai stato un bravo giornalista è che passo troppo tempo a sognare una vita migliore)

lunedì 8 giugno 2015

Ieri al cinema: LA CENTESIMA SCIMMIA. Poi Lacrime, gioia e tanta rabbia tra il pubblico.


 Venerdì, 05 Giugno 2015 13:54
    Ieri al cinema: LA CENTESIMA SCIMMIA. Poi Lacrime, gioia e tanta rabbia tra il pubblico.
    Ieri sui canali nazionali c’erano questi programmi:
    Raiuno WindMusicAwards, Rai2 Virus dopo elezioni
    Rai3 Galà Pietro Mennea, Rete4 Alive cronaca
    Canale 5 Fiction Italiauno gioco, La7 ArgomentoGay
    Tutte cose già viste e sentite da quando siamo nati.
    Per carità ognuno può vedere ciò che vuole.
    Io però ieri ero al cinema l’Aquila a Roma
    cinema storico che tra l’altro verrà chiuso e chissà cosa
    ci faranno, magari un ristorante cinese, o un supermarket chissà?
    “W la golbalizzazione e il mercato libero” (per me potete morire)
    Ero alla proiezione del Film-Documentario “La centesima scimma”un documentario che denuncia nei DETTAGLI la dittatura finanziaria UE
    realizzato da Marco Carlucci che è la stessa persona che ha fatto il video
    della mia canzone “Chi comanda il mondo”.
    Un’emozione, ho pianto per la rabbia perchè questo film
    ti fa vedere chiaramente come il vero potere delle banche e di chi ha in mano
    gli strumenti finanziari, stia mettendo in ginocchio tutti gli stati soprattutto del SUD EUROPA.
    Vedi la Grecia.
    C’è stato un dibattito importante alla fine con lo stesso Marco Carlucci,
    Elio Lannutti, Carlo Martigli, Nino Galloni e me che in realtà non sono un tecnico
    non sono economista ma sto dietro a questi argomenti perchè mi appassionano
    e perchè ci sto facendo un disco.
    Ecco….se la gente che guarda le TV nazionali venisse a vedere questo documentario-film,
    avrebbe un cambiamento interiore all’istante, che sarebbe il principio della rivoluzione-dentro.
    L’arte può cambiare le cose, sembra impossibile, ma può eccome.
    Perchè l’arte PARLA AL CUORE E ALL’ANIMA.. ed è lì che bisogna toccare le persone.
    Un grazie ai ragazzi della Memmt di Roma presenti fino a tardissimo con me,
    Dario, Alessandro, Marzia e il ragazzo con gli occhiali che
    accidenti a me non mi ricordo il nome;D (scusa te lo avrò chiesto almeno 5 volte)
    Grazie a tutto il pubblico che è intervenuto
    sia di presenza che di partecipazione al dibattito.
    Grazie a Ilario DiGiovambattista, per RadioRadio, radio partner dell’evento.
    GRAZIE ANCORA A MARCO CARLUCCI E AL SUO STAFF.
    Me

    Ascolta e diffondi il brano “Chi comanda il mondo” QUI:
    https://www.youtube.com/watch?v=K-ecOmENIhMPer far svegliare altre “scimmie” e cominciare a cambiare le cose davvero.  
    Prenota il disco “NuovoContrordineMondiale” scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">ufficiostampa@povia.net
    appena sarà pronto ti arriverà mail di avviso e se confermerai ti sarà spedito.

    Posta un commento

    Disclaimer

    AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

    I testi pubblicati dal sito mercatoliberotestimonianze.blogspot.com possono essere liberamente distribuiti alle seguenti condizioni:
    1) i testi e i titoli devono rimanere nel loro formato originale;
    2) la distribuzione non deve essere finalizzata al lucro;
    3) deve essere citata la fonte e l'autore e l'indirizzo web da cui sono stati tratti.