Cosenostreacasanostra


Bernard Maris: "L'economia è resa appositamente incomprensibile, è il canto gregoriano della sottomissione degli uomini"
Denis Robert: "La raison pour laquelle je n'ai jamais fait un bon journaliste, c'est que je passe trop de temps à rêver à une vie meilleure". (La ragione per cui non sono mai stato un bravo giornalista è che passo troppo tempo a sognare una vita migliore)

venerdì 16 ottobre 2015

Falciani, la talpa del sistema bancario, presenta il suo libro a Bruxelles

Hervè Falciani, a Ginevra inizia il processo, a Bruxelles si presenta il suo libro


CRONACA - GIULIO CARATELLI
L’ingegnere non si è presentato in aula a Ginevra, l’uomo noto alla cronaca per aver divulgato notizie bancarie riservate, accusato di spionaggio economico

Bruxelles – Bruxelles ospiterà la presentazione de “La cassaforte degli evasori. La verità dell’uomo che ha svelato i segreti dei paradisi fiscali”, il libro dell’ingegnere francese Hervè Falciani, l’uomo che ha creato un vero e proprio terremoto in Europa, rivelando informazioni riservate su oltre 130.000 titolari di conti correnti svizzeri, presunti evasori fiscali, che lo hanno portato sotto processo. Parteciperanno all’evento, che si terrà Martedì 20 ottobre al PiolaLibri alle ore 19.00, Marco Zanni, eurodeputato del Movimento 5 Stelle, il coautore del libro Angelo Mincuzzi e il corrispondente Rai da Bruxelles Alberto Romagnoli.

Protagonista del libro è la lista Lagarde, così chiamata perché fatta pervenire all’allora ministro francese delle finanze Christine Lagarde. Si tratta di un elenco di clienti della Hsbc, la “Honk Hong and Shangai banking corporation” di cui Falciani copriva il ruolo di tecnico informatico, provenienti da vari paesi europei che hanno utilizzato quell’istituto di credito per i propri depositi bancari con lo scopo di evadere le tasse o riciclare denaro. L’ingegnere francese ha in seguito Reso disponibili i dati per agenzie private e organizzazione pubbliche in diverse nazioni.

Proprio oggi è iniziato a Ginevra il processo per Falciani: sottrazione di documenti, spionaggio economico, violazione del servizio commerciale e bancario. Sono queste le accuse rivolte dalla procura generale svizzera alla “talpa del sistema”. L’ex funzionario dell’Hsbc non si è presentato in aula per l’udienza. La pratica per ora è rinviata al 2 novembre a Bellinzona, in Svizzera, dove ha sede il Tribunale Penale Federale.

Quanto abbia guadagnato l’ex-informatico dall’operazione rimane un mistero, con le sue rivelazioni, rimane uno degli uomini che ha affossato parte dei segreti bancari. “Lottare contro la corruzione mi ha procurato un sacco di fastidi, compensati dalla convinzione di aver compiuto il mio dovere di cittadino”, sono le recenti dichiarazioni di Falciani al quotidiano francese La Croix.

Posta un commento

Disclaimer

AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

I testi pubblicati dal sito mercatoliberotestimonianze.blogspot.com possono essere liberamente distribuiti alle seguenti condizioni:
1) i testi e i titoli devono rimanere nel loro formato originale;
2) la distribuzione non deve essere finalizzata al lucro;
3) deve essere citata la fonte e l'autore e l'indirizzo web da cui sono stati tratti.